Colico

Prenota ora la tua vacanza

17-01-2018
18-01-2018

COLICO

colico 1Il paese di Colico è l’ultimo della sponda orientale del ramo lecchese del Lario, si trova immerso in un grandioso scenario di monti dominato ad Est dal Legnone, a Nord dalle cime del Chivennate fra cui spicca il Sasso Manduino e ad Ovest dalle vette dell’alto lago.

È un’importante località turistica, sia di soggiorno che di transito: è, infatti, situato nel punto di convergenza delle strade provenienti da Lecco, Chiavenna e Sondrio, cioè dalla pianura e dai passi alpini e, ancora più lontano, dalla Svizzera e dall'Austria.

Un punto chiave dei traffici fra il nord ed il sud, abitato già in epoca romana e preromana, fortificato in epoca comunale, devastato dal passaggio delle truppe straniere che si dirigevano verso Milano, dalle pestilenze e dalle ripetute alluvioni dell'Adda.

Nel Quattrocento e nel Cinquecento venne infeudato a diversi signori: i Visconti, i Sanseverino, gli Sforza, i Caldarini, i Pusterla, i Quadrio e gli Alberti. Alla fine del Seicento il territorio circostante era un acquitrino disabitato e maleodorante.

Riacquistò importanza con l’apertura delle strade dello Stelvio, del Maloia e dello Spluga e con l'inalveamento dell'ultimo tratto dell'Adda effettuato nel 1858, che permise la bonifica del Piano di Spagna, oggi la più estesa ed importante riserva naturale della Lombardia.

Fra le molte gite che si possono effettuare partendo dall’abitato una, breve e piacevole, conduce alla pittoresca cappella di San Rocco nei cui pressi sono le “Torri di Fontanedo”, attorno alle quali si sviluppò il più antico nucleo di Colico.

Servizio Clienti

Residence Turistico Alberghiero

"Oasi del Viandante"

Via Valvarrone, 17/b

23824 Dervio (LC) - Italy

Telefono +39 0341 850111

Fax +39 0341 804382